Elezioni regionali 2010 – Analisi ad una settimana dal voto

C’è un vincitore morale e politico delle ultime elezioni amministrative: la Lega Nord. Proveremo ad esaminare come questa vittoria leghista non si traduca numericamente in un aumento netto di voti per il partito del carroccio. Gli elettori della Lega sono stati due milioni e 750.000, rispetto alle precedenti elezioni europee c’è stato un calo di 150.000 preferenze: Continue reading

Regionali 2010 – Presentazione IdV Aldo Germanelli

Italia dei Valori, elezioni regionali 2010, per la candidata alla presidenza regionale la senatriceEmma Bonino. Presentazione a Roma presso il palazzo della Confindustria, hanno partecipato gli esponenti regionali dell’Italia dei Valori, il presidente dell’Italia Dei Valori Antonio Di Pietro e il candidato al consiglio regionale Aldo Germanelli

Pierangelo Ambroselli delegato per la Valle dei Santi al 1° congresso nazionale dell’Idv

delegato valle dei santi idv ausoniaPierangelo Ambroselli di Ausonia rappresenterà, in qualità di delegato, la ciociaria e Ausonia al primo congresso dell’Italia dei Valori a Roma il 5-6-7 febbraio prossimi. E’ una delle decisioni prese nella settimana appena conclusa al termine dell’assemblea provinciale degli iscritti Idv a Frosinone nel corso della quale, per l’appunto, sono stati eletti i 20 delegati nazionali che parteciperanno al prossimo congresso nazionale IDV. Presenti all’incontro la coordinatrice provinciale Viviana Fuoco, il consigliere provinciale Pio Riggi, il segretario regionale senatore Stefano Pedica e l’onorevole David Favia nominato dall’onorevole Di Pietro garante nazionale del partito. Erano, inoltre, presenti all’incontro i cinque candidati dell’Idv per la provincia di Frosinone. Nell’occasione i cinque sono stati presentati agli iscritti: Romolo Rea di Arpino, Giuseppina Bonaviri di Frosinone, Anna Maria Tedeschi di Roccasecca, Aldo Germanelli di Ausonia e Francesco Battisti di Ferentino. Senza dubbio per Ausonia, questo costituisce un successo senza precedenti. Non solo un candidato alle Regionali, come non era mai avvenuto nella storia democratica di Ausonia, ma anche un delegato al congresso nazionale, sono due basi su cui sviluppare un progetto di crescita per il territorio della Valle dei Santi e per tutto il basso Lazio ricompreso nella Provincia di Frosinone.