L’altra metà del tempo… a Frosinone

relatoriIl volontariato protagonista del convegno di ieri – sabato 19 – presso la Casa del Volontariato di Frosinone e della manifestazione a Largo Turriziani per tutta la giornata di domenica 20 denominata “L’altra meta del tempo”, con l’organizzazione di un mercatino delle solidarietà e intrattenimento per i bambini. “Un evento per compiere alcuni concreti passi nell’azione di promozione del mondo del volontariato, per avvicinare la cittadinanza alla partecipazione civile, facendo capire le ragioni e i significato dell’essere volontario; una riflessione comune per trovare assieme nuove possibilità di sviluppo e iniziative capaci di far emergere con forza il punto di vista del volontariato e del Terzo Settore in genere” spiega Michela Colatosti, rappresentante di uno dei centri di servizio per il volontariato di Frosinone. Il convengo promosso ha avuto come relatrice, Paola Minetti, il Funzionario amministrativo del Comune di Bologna che ha affrontato il delicato tema del rapporto tra enti locali ed organizzazioni no-profit. I referenti locali dei centri di servizi hanno aggiunto la loro esperienza nel contatto diretto con il terzo settore presente sul territorio “Attualmente c’è poca chiarezza sulle convenzioni tra associazioni e Pubblica Amministrazione, dando interpretazioni diverse. Da ciò nasce l’idea di far nascere un’approfondita discussione sull’argomento-dichiara Cristina Papitto, referente Cesv per Frosinone Hanno contribuito al convegno anche gli interventi dei Presidenti dei Centri di Servizio CESV-SPES di Roma, rispettivamente Francesca Danese e Renzo Razzano. Al termine del convegno, un buffè per gli intervenuti, con prodotti tipici abruzzesi, per aiutare, e per ricordare come la solidarietà possa trovarsi in ogni piccolo gesto. Il volontariato è una fondamentale risorsa per il territorio, anche nella formazione delle future generazioni, grazie alla sua capacità di insegnare i sani valori della convivenza civile. Per questo, la giornata di domenica è stata dedicata principalmente ai bambini con gli spettacoli: presso Largo Turriziani a Frosinone, le associazioni avranno la possibilità di allestire un mercatino di beneficenza ed esporre materiale informativo e promozionale. Nel corso della giornata Babbo Natale ha distribuito dolcetti e cioccolata calda per la gioia di grandi e piccini; inoltre per questi ultimi la Cooperativa Finisterrae ha provveduto all’animazione con il Ludobus, mentre “I Commedianti” hanno presentato il loro spettacolo teatrale itinerante “Il Carretto del Piccolo Popolo”, a cura de “La Creativendoleria”. La giornata si è conclusa con il brindisi finale di auguri con i volontari.

Leave a Reply