Il Pozzo di Isacco: raccolta alimentare per i bambini di Bucarest

Il Pozzo di Isacco OnlusNuova importante iniziativa dell’associazione di volontariato “Il Pozzo di Isacco Onlus” di Ferentino. Si tratta di una raccolta di generi alimentari che i volontari dell’associazione, grazie anche alla collaborazione della fondazione “Il Giardino delle Rose Blu”, trasporteranno personalmente con dei pulmini fino a Bucarest, in Romania, in cui la situazione dei minori abbandonati ed orfani è davvero lontana da ogni principio di rispetto della dignità umana. Moltissimi di loro, infatti, sono vittime innocenti della drammatica situazione socio-economica causata dal folle ed irresponsabile governo totalitario di Ceausescu, che ha indotto una crescita esponenziale di nascite prevedendo sovvenzioni alle famiglie numerose e tasse salate a chi non aveva figli. Con la caduta di Ceausescu ed il crollo del comunismo la situazione è precipitata, la macchina statale ha ceduto lasciando in un totale stato di abbandono e povertà centinaia e centinaia di bambini, per cui non c’era più posto in famiglia né in istituto. Questi piccoli diseredati sono ridotti a vivere di espedienti e accattonaggio, in strada o nelle fogne per sfuggire al freddo pungente degli inverni romeni. molti fanno tristemente uso di droghe già in tenera età, per sfuggire alla fame ed alla vergogna della prostituzione infantile, come significativamente narrato nel film P.A.R.A.D.A. Per alcuni di loro, pochi fortunati, c’è ancora posto in case di accoglienza in cui possono ricevere cure e amore, come nella “Casa de coopi de tip familiar Maica Domnului”, gestita dalle suore e sovvenzionata annualmente dall’associazione “Il Pozzo di Isacco”. Per tutti gli altri l’esistenza è molto dura, è una vita di stenti, sottoposta a dure prove di resistenza, compresi gli agguati dei trafficanti di organi, dei pedofili, dei violentatori, di tutti coloro che sfruttano povertà e ricchezze di questi sfortunati angeli. Chiunque voglia contribuire ad alleviare le sofferenze ed il dolore dei bambini di Bucarest può rispondere, in base alle proprie possibilità, all’iniziativa dell’associazione “Il Pozzo di Isacco” consegnando generi alimentari non deperibili, a partire dal 13 gennaio e fino al 10 febbraio, presso i punti di raccolta dislocati sul territorio:
• VIA FOSSE ARDEATINE, 41/43 (DI FRONTE ALL’UFFICIO POSTALE) A FROSINONE, NEI GIORNI MERCOLEDÌ – GIOVEDÌ E VENERDÌ, NELLE ORE POMERIDIANE
• VIA MADONNA DEGLI ANGELI, LOTTO C (VILLETTE DOLMEN), A FERENTINO, TUTTI I GIORNI DOPO LE 18,00
• VIA ACCORCIATOLA MADDALENA, AD ALATRI, PRESSO LA PALESTRA PRINCE (SOPRA AL ROYAL CERES PUB), TUTTI I GIORNI SIA LA MATTINA CHE IL POMERIGGIO

Leave a Reply