Coreno Ausonio – I vicoli di Coreno VI edizione

Coreno Ausonio – 13 Agosto 2010

I vicoli di Coreno alla sesta edizione. C’eravamo anche noi di Elven alla manifestazione: con soddisfazione, per aver ritrovato una organizzazione migliorata sotto ogni aspetto, ma soprattutto, per aver rivisto quei volti. Di persone che i vicoli sanno davvero cosa sono: per averli attraversati di corsa, da bambini, per essersi rifugiati sotto quegli archi così maestosi per non sentire rumore delle bombe, della guerra, della tragedia di un popolo. Ebbene cari amici di Elven abbiamo voluto raccontarvi, come si evince dal servizio, proprio loro: i volti di un altro secolo, le voci ancora tremule e gli sguardi fieri. Volendo ricordarne uno , non potremo non soffermarci su quello dell’anziana signora che presta l’immagine al manifesto dei vicoli ormai da sei anni. Ha detto di quando era bambina, di quello che sognava per lei sua madre. E di quello che lei sognava. C’era anche il desiderio di diventare cantante. E una canzone l’ha cantata. Per noi, per quelli che hanno avuto la fortuna di ascoltarla. Forse anche per se stessa, nella sua Coreno, nei suoi vicoli. Non la dimenticheremo.
Oreste Di Vito

Dal vicolo Lorme al Ponte

Parte prima

SE LEGGI QUESTO TESTO SIGNIFICA CHE NON RIESCI A VISUALIZZARE LA NOSTRA WEBTV!


Due possono essere le cause del problema:

1) Utilizzi il browser Internet Explorer ma non e’ aggiornato. In questo caso ti consigliamo di utilizzare un qualsiasi altro browser ad esempio Mozilla Firefox
che puoi scaricare comodamente e installare dal sito ufficiale al seguente link: Mozilla Firefox download.

2) Non hai installato o non e’ aggiornato Adobe flash player. Puoi procedere all’aggiornamento dal link del sito ufficiale:Adobe flash player download.

In questo video la prima parte dello spettacolo proposto a Coreno Ausonio dall’ass.Pro loco di Coreno Ausonio e dell’associazione culturale Terra Nostra.
Il percorso nelle tradizioni, negli antichi mestieri, nella musica e nel folklore, inizia dal vicolo Lorme, con la riproposizione a cura del centro anziani alcuni antichi mestrieri come la realizzazione dei cesti (panari) fatti con il “vinci”, dolci tipici, la famosa “colata” e la riproposizione di un’antica serenata.

Dal vicolo Rollagni a Carelli

Parte seconda

SE LEGGI QUESTO TESTO SIGNIFICA CHE NON RIESCI A VISUALIZZARE LA NOSTRA WEBTV!


Due possono essere le cause del problema:

1) Utilizzi il browser Internet Explorer ma non e’ aggiornato. In questo caso ti consigliamo di utilizzare un qualsiasi altro browser ad esempio Mozilla Firefox
che puoi scaricare comodamente e installare dal sito ufficiale al seguente link: Mozilla Firefox download.

2) Non hai installato o non e’ aggiornato Adobe flash player. Puoi procedere all’aggiornamento dal link del sito ufficiale:Adobe flash player download.

Nella seconda parte del servizio troviamo ancora antichi mestieri, il sapone fatto in casa, specialità ecnogastronomiche tradizionali come i pascotti, la frittata e il “caso” (marzolina).
Continuando per il percorso si arriva al vicolo Carelli dove sono state messe in scena diversi teatrini e scenette di vita quotidiana e tradizioni corenesi.

Scenetta finale – Antica rivalità tra Ausonia e Coreno

Parte terza

SE LEGGI QUESTO TESTO SIGNIFICA CHE NON RIESCI A VISUALIZZARE LA NOSTRA WEBTV!


Due possono essere le cause del problema:

1) Utilizzi il browser Internet Explorer ma non e’ aggiornato. In questo caso ti consigliamo di utilizzare un qualsiasi altro browser ad esempio Mozilla Firefox
che puoi scaricare comodamente e installare dal sito ufficiale al seguente link: Mozilla Firefox download.

2) Non hai installato o non e’ aggiornato Adobe flash player. Puoi procedere all’aggiornamento dal link del sito ufficiale:Adobe flash player download.

In questa ultima parte, viene riproposta una scenetta che ritrae un’antica rivalità tra i corenesi e i frattesi (Ausonia). In tutto il percorso musica popolare con taranta, pizzica, saltarelli e organetti

4 thoughts on “Coreno Ausonio – I vicoli di Coreno VI edizione

  1. Pingback: Maria Di Siena | Vicoli di Coreno 2010

  2. Pingback: Vicoli di Coreno 2010 | Maria Di Siena

  3. il sottoscritto e Simone stavole attualmente residente negli Stati Uniti D’America io ho vissuto fino a 19anni a Coreno nella contrada Stavoli ho visto e rivisto mai un,articolo di storia contrada Stavoli vorrei sapere il perche,.si ricordi la Serra che io anche sono abbonato.Mi dispiace di vero cuore e do le mie condoglianze per la morte del grande direttore della Serra.Simone Stavole

Leave a Reply